Saione, Campo di Marte e Pionta: le proposte del M5s per restituire decoro e socialità

. Inserito in Politica

Depositato dal Movimento 5 Stelle di Arezzo, in vista del prossimo Consiglio Comunale, un atto di indirizzo per sollecitare azioni concrete per restituire decoro e socialità alla zona di Saione, Pionta e Campo di Marte

"Abbiamo in mente un percorso", sottolinea il consigliere comunale Michele Menchetti, "che si sviluppa su un duplice binario: per prima cosa chiediamo di risolvere i problemi quotidiani, anche all'apparenza di minore entità, come quelli causati dallo stato della viabilità all'interno dell'area universitaria o dei marciapiedi in via Duomo Vecchio.

Il secondo binario è di carattere propositivo: abbiamo infatti messo nero su bianco le nostre idee, ponendole sul tavolo del dibattito istituzionale, affinché il quartiere torni finalmente al centro delle politiche cittadine e trovi l'occasione di rilancio. Ne citiamo alcune: concessione gratuita del suolo pubblico per le attività presenti a Saione; esenzione del pagamento del suolo pubblico per le ditte che effettueranno lavori di ristrutturazione delle facciate dei palazzi del quartiere o interventi legati all’incentivo denominato Superbonus110% o Ecobonus; uno studio di fattibilità per valutare la possibilità di spostare, a cadenza quindicinale, in via Arno e nelle strade limitrofe, il mercato del sabato; trovare una soluzione definitiva, insieme alla Asl, per gli immobili fatiscenti, specie quelli dietro la casa dell'orologio.

Saione è stato uno dei principali argomenti della campagna elettorale e, a dimostrazione che le nostre non erano solo parole, continuiamo con il nostro impegno, decisi e motivati, al fine di dare un contributo affinché Arezzo diventi una città migliore".

Tags: MoVimento 5 Stelle Comune di Arezzo Saione Michele Menchetti