Il taxi Estra funziona: quasi 200 cittadini hanno effettuato una corsa

. Inserito in Mobilità

Ci si avvicina alla metà delle corse programmate

Dopo pochi giorni ci si avvicina alla metà delle corse concordate. Quasi 200 cittadini di Arezzo hanno utilizzato l'opportunità di una corsa gratuita in taxi offerta da Estra. Hanno risposto entrambe le "categorie" interessate: il 60% è rappresentato dagli over 65 e il 40% dai clienti Estra.

Le destinazioni? Per il 70% gli esercizi commerciali e per il restante 30% i medici di famiglia e le strutture ospedaliere.

Soddisfazione sia da parte della Cooperativa Taxi che di Estra. L'azienda si è già dichiarata disponibile ad aumentare il tetto delle 500 corse previste entro il 6 gennaio qualora ce ne fosse la necessità.

Ricordiamo che il servizio è offerto dall'azienda a tutti i suoi clienti: basta avere nel cellulare la foto di una bolletta. Ed è inoltre garantita a tutte le persone che hanno compiuto i 65 anni di età. Le corse devono essere all'interno dell'area urbana e devono avere come destinazione o esercizi commerciali o ambulatori e strutture sanitarie e ospedaliere.

Tags: Estra Francesco Macrì Natale Taxi