Comune di Arezzo: il bando "Sport e Periferie 2018"

. Inserito in Lavoro

L'amministrazione comunale informa che la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo Sport, ha pubblicato il bando “Sport e Periferie 2018”

che prevede risorse per 10 milioni di euro per incentivare l'attività sportiva agonistica e la cultura dello sport nelle aree svantaggiate ed aree periferiche urbane italiane. Possono presentare istanza di finanziamento le pubbliche amministrazioni, le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, gli enti no profit.
Il contributo pubblico erogabile, per ciascun intervento, può raggiungere l'importo massimo di 500.000 euro, la quota parte di cofinanziamento a carico del soggetto richiedente non può essere inferiore al 25% del totale dell'intervento. Le candidature devono essere trasmesse entro le 12 del 17 dicembre.
Il bando (e i relativi modelli allegati) sono consultabili e scaricabili collegandosi al link:  
www.sportgoverno.it/archivio/notizie/bando-sport-e-periferie-anno-2018.aspx 

I soggetti proponenti potranno formulare quesiti in merito alla partecipazione al bando entro le 12 del 5 dicembre  inviandoli all'indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (si fa notare che al punto 15 del bando è stato erroneamente indicato l'indirizzo PEC la cui correzione è stata comunicata al link di cui sopra).
“Il bando ‘Sport e Periferie 2018’ rappresenta una preziosa opportunità che le associazioni sportive del territorio aretino potranno cogliere per migliorare gli impianti sportivi da loro gestiti.
Qualora sia necessario ottenere l'approvazione dei progetti da inviare per la partecipazione al bando da parte del Comune di Arezzo, le associazioni dovranno prendere contatti con gli uffici comunali competenti con congruo anticipo, vista l'imminente scadenza del 17 dicembre” commenta l’assessore allo sport Tiziana Nisini.

 

Redazione Arezzo24

Redazione Arezzo24