Lucignano, torna la notte romantica in uno dei Borghi più belli d’Italia

. Inserito in Eventi e Cultura

La mostra di Giuliano Caporali, primi eventi nel restaurato Chiostro di San Francesco: “Love lighting” e il concerto del “Quartetto Euphoria”

Un’occasione per celebrare l’amore e il romanticismo, coniugata con la scoperta dell’inestimabile patrimonio storico, artistico e culturale di Lucignano. Come da tradizione, il primo sabato successivo al solstizio d'estate, quest’anno il 22 giugno, è dedicato ad un evento pensato per gli innamorati, la “Notte romantica dei Borghi più belli d'Italia”, esclusivo club di cui la “perla della Valdichiana” fa parte. Ogni anno circa 500.000 visitatori partecipano a questa iniziativa che coinvolge 220 borghi italiani, per l'occasione ravvivati da eventi culturali ed enogastronomici di ogni tipo grazie all'impegno di amministratori, pro loco e associazioni locali.

Il programma della nona edizione a Lucignano prevede varie tappe e appuntamenti nei luoghi maggiormente simbolici ed evocativi: al museo di Lucignano, che custodisce il prezioso reliquario “L’albero dell’amore” e nella Sala Don Enrico Marini, dalle 17:30 sarà possibile visitare la mostra di pittura dell’artista Giuliano Caporali intitolata “Anemos” (visitabile fino al 4 agosto). Il rinnovato spazio del Chiostro di San Francesco, riportato a nuovo splendore dopo il recente restauro, sarà impreziosita dall’installazione luminosa Love lighting: i visitatori potranno inquadrare, scattare e pubblicare con l’hashtag #lovelucignano. Dalle 21 la musica dell’originale “Quartetto Euphoria”, che, partendo proprio dal Chiostro di San Francesco, animerà anche l’adiacente piazza. Formazione interamente al femminile, nata dalla vena creativa della “Banda Osiris”, tra i pionieri del genere comico-classico, quartetto è composto da Marna Fumarola e Suvi Valjus ai violini, Hildegard Kuen alla viola e Michela Munari al violoncello. Ad accompagnare il tutto, il gustoso dessert “Pensiero d’amore”.

Dopo avere ospitato a settembre scorso gli “Stati generali” dell’Associazione – dichiara il sindaco Roberta Casini – prosegue e si consolida il nostro legame con l“I Borghi più belli d’Italia”, che propongono in contemporanea un’iniziativa declinata sul tema romanticismo. Abbiamo predisposto un programma che spazia dall’arte, con la mostra di Caporali, alla musica, con il “Quartetto Euphoria”, con un tocco di originalità costituito dall’installazione luminosa, prime proposte ospitate dal recentemente restaurato Chiostro di San Francesco. Per Lucignano, quella di sabato è inoltre una sorta di apertura ufficiale del cartellone degli eventi della stagione estiva, che anche quest’anno intende esaltare le nostre migliori tradizioni enogastronomiche, l’arte e la cultura, con appuntamenti all’insegna della qualità e del buon vivere”.

Tags: Lucignano