Prime visioni “al buio” con la certezza di un posto in sala

. Inserito in Eventi e Cultura

Il Cinema Eden annuncia la seconda edizione dell’Appuntamento al Buio con la novità del posto numerato

Gennaio di sorprese per i cinefili affezionati alle ultime due sale storiche di Arezzo, quelle collegate al Cinema Eden gestito da Officine della Cultura.

Tra i primi preziosi appuntamenti di gennaio l’annuncio della seconda edizione dell’“Appuntamento al Buio – se ti fidi spendi meno”.
Dopo il successo della prima edizione tornano tre mercoledì – 16, 23 e 30 gennaio con proiezione sempre alle ore 21:00 – con tre prime visioni mai viste ad Arezzo che saranno annunciate all’ultimo momento permettendo al pubblico più curioso e amante delle novità, e insieme delle sorprese, di acquistare il biglietto “al buio” ad un costo ridotto.

L’originale rassegna curata da Officine della Cultura, come il titolo spiega, avrà dunque un biglietto d’ingresso al costo di € 6. Per chi vorrà tuttavia accedere “al buio”, a titolo ignoto, il costo sarà solo di € 5 e solo di € 4 (per un totale di €12), per chi vorrà sottoscrivere, da qui alla prossima domenica, lo speciale abbonamento ai tre titoli. Occasione vera per un viaggio di scoperta del cinema d’essai.

Occasione che, per la prima volta al Cinema Eden, si abbinerà alla possibilità per gli spettatori di scegliere fin dall’acquisto del biglietto il proprio posto in platea. Ed è qui che Officine della Cultura svela la seconda novità del 2019: dalla proiezione di giovedì 10 gennaio il pubblico del Cinema Eden, al momento dell’acquisto del biglietto, si troverà infatti nella possibilità di scegliere il proprio punto di vista in sala grazie all’introduzione della numerazione dei posti. Un cambio di prospettiva, nato anche dalla richiesta del pubblico dell’Eden emersa da un recente questionario, che porterà a breve alla possibilità dell’acquisto online del biglietto mentre già da giovedì sarà possibile, alla cassa, acquistare il proprio biglietto non solo per il film della stessa serata.

Informazioni presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.officinedellacultura.org; Cinema eden, via Guadagnoli 2, tel. 0575 353364.

 

Tags: Officine della Cultura

Gino Perticai

Gino Perticai

Dal 1973 nel mondo della comunicazione, una breve esperienza Milanese con A.P.C. agenzia di Marketing, con l’avvento delle prime radio in Fm inizia una serie di esperienze nelle radio locali: Radio Torre Petrarca, Radio OK, Golden Radio, Radio Life, fino al 1998 momento in cui l’innata curiosità e la voglia di sperimentare novità lo portano a maturare il primo interesse sul world wide web. E' da lì che nel 2000 nasce l’idea delle prime testate regionali on line. Fonda Arezzo Notizie e la dirige fino al Giugno 2016. l'Ortica.it e Arezzo24 sono due nuove scommesse.