Master sull'internazionalizzazione delle imprese, ci si può iscrivere entro il 14 gennaio

. Inserito in Eventi e Cultura

E' organizzato dal Dipartimento di Arezzo dell'Università di Siena in collaborazione con la Camera di Commercio


Scade lunedì 14 gennaio il termine per iscriversi alla nuova edizione del master in "Sviluppo e internazionalizzazione delle piccole e medie imprese", organizzato ad Arezzo - tra le prime province Italiane per quantità di esportazioni - dal Dipartimento dell’Università di Siena in collaborazione con la Camera di Commercio.
Il corso offrirà una preparazione linguistica, giuridica, aziendale e di formazione per preparare manager capaci di sostenere le aziende che vogliono presentare i loro prodotti nei mercati esteri. Saranno anche approfonditi temi legati in particolare alle realtà cinese, russa e statunitense.
Nel master, oltre alle lezioni in aula, sono previsti seminari e incontri con imprenditori e professionisti per presentare i progetti di stage che potranno essere svolti in vari ambiti: uffici export, marketing internazionale, relazioni con clienti e fornitori esteri, servizi bancari per le esportazioni, fiere e congressi, sia in Italia che all’estero. Alcuni partecipanti alle precedenti edizioni del corso - la maggior parte dei quali già lavora -  hanno svolto il tirocinio in Cina, Paese con il quale l’Università di Siena intrattiene rapporti di scambio e di collaborazione didattica e scientifica.
Il master dedica ampio spazio all’approfondimento linguistico, in particolare della lingua inglese commerciale, con la possibilità di conseguire anche le certificazioni internazionali Cambridge Business English.
La tassa di iscrizione è di 1800 euro. Ulteriori informazioni e il bando sono pubblicati nella sezione post laurea del sito dell’ateneo, www.unisi.it, e del dipartimento, www.dsfuci.unisi.it/mastersipmi.

Tags: Università

Gino Perticai

Gino Perticai

Dal 1973 nel mondo della comunicazione, una breve esperienza Milanese con A.P.C. agenzia di Marketing, con l’avvento delle prime radio in Fm inizia una serie di esperienze nelle radio locali: Radio Torre Petrarca, Radio OK, Golden Radio, Radio Life, fino al 1998 momento in cui l’innata curiosità e la voglia di sperimentare novità lo portano a maturare il primo interesse sul world wide web. E' da lì che nel 2000 nasce l’idea delle prime testate regionali on line. Fonda Arezzo Notizie e la dirige fino al Giugno 2016. l'Ortica.it e Arezzo24 sono due nuove scommesse.