Aka 7even e La Rappresentante di Lista, doppietta per l'etichetta aretina Woodworm a Sanremo

. Inserito in Eventi e Cultura

La scuderia Woodworm anche quest'anno sarà protagonista al Festival di Sanremo: Aka 7even e La Rappresentante di Lista sono stati annunciati nella rosa dei concorrenti per la 72sima edizione della kermesse. 

Il giovane cantautore e polistrumentista Aka 7even raggiunge così il traguardo più importante e desiderato, dopo un anno di grandi successi.   

 Reduce dalla pubblicazione del suo primo romanzo, “7 vite”, edito da Mondadori, dell’ultimo singolo 6 PM” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), e dalla vittoria come Best Italian Act agli ultimi MTV EMAs, Aka 7even corona con l’annuncio della partecipazione al Festival di Sanremo un 2021 che lo ha portato a essere uno dei protagonisti del nuovo cantautorato urban-pop italiano.   

Il suo disco d’esordio “AKA 7EVEN” è già certificato disco di platino, il singolo “Loca”, ha ottenuto invece il triplo disco di platino  e ha superato 50 milioni di ascolti su Spotify, Mi manchi” è presto diventata doppio platino: una pioggia di certificazioni che attesta l’affetto che Aka 7even  è riuscito a guadagnare da parte del pubblico che lo ha seguito anche durante il tour estivo, sold-out in quasi tutte le sue tappe.   

Quello de La Rappresentante di Lista è un felice ritorno sul palco del Teatro Ariston: il progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina torna al Festival per il secondo anno consecutivo, dopo il successo nella scorsa edizione con il brano Amare.  

Il 2021 è stato un anno luminoso per La Rappresentante di Lista: dopo la partecipazione alla 71sima edizione della kermesse sanremese con "Amare", certificato disco di Platino e per mesi ai vertici delle classifiche radiofoniche, e la pubblicazione del quarto album in studio "My Mamma", la band è stata impegnata in un tour estivo con cui ha calcato i palchi di tutta Italia, registrando una lunga serie di sold-out.       

A coronare questo periodo di successi è arrivato anche un libro, MAIMAMMA, uscito il 28 ottobre scorso e legato a filo diretto con l’ultimo disco, con cui condivide la genesi e le tematiche. MAIMAMMA è il romanzo di un’intera generazione, la storia di una donna – Lavinia – che sta per dare alla luce un figlio alle soglie dell’apocalisse. MAIMAMMAaffronta temi cari a LRDL, come quelli del corpo, della maternità, dell’ecologia, dell’eredità che lasceremo ai nostri figli.   

MY MAMMA – TOUR CLUB 2022 – da poco annunciato e prodotto da Woodworm e Magellano Concerti - porterà sui palchi dei principali club italiani l’ultimo lavoro in studio, "My Mamma".

WOODWORM

Woodworm è un’etichetta di Arezzo, nata nel 2011, incubatore, palestra di talento. Un passato da indipendenti e un futuro che punta a consolidare sempre di più il peso dell’alternative nel mainstream. 10 anni di storia, più di 80 album pubblicati, 3 Festival di Sanremo, 2 festival in Europa, 15 artisti in management, distinguendosi per l’importante produzione su vinile e prestando grande attenzione alla qualità del prodotto artistico e discografico. Nel 2014 e nel 2016 vince il Premio MEI come miglior etichetta indipendente italiana, oltre a numerosi riconoscimenti per i propri artisti. Woodworm ha collaborato e collabora, tra gli altri, con Francesco Motta, Ministri, The Zen Circus, Rancore, Edda, La Rappresentante di Lista, Fast Animals and Slow Kids, Calibro 35, Aka 7even. A molti artisti Woodworm negli ultimi anni sono stati conferiti premi e prestigiosi riconoscimenti (Premio Tenco, Pimi, Pivi, Best Vynyl, ecc). Dal 2015 Woodworm opera anche nel ramo del management, curando importanti artisti come Francesco Motta, The Zen Circus, Fast Animals and Slow Kids, La Rappresentante di Lista, Rancore. Nel 2018 Woodworm si apre all'editoria, costituendo una società editoriale autonoma. Nel corso degli anni Woodworm si è affermata come una delle più importanti realtà che operano nel panorama nazionale, sviluppando assidue collaborazioni con numerose altre strutture indipendenti e major.  

Tags: Sanremo Woodworm