Un attestato di merito a Graziella Braccialini dal presidente Eugenio Giani

. Inserito in Economia

Il presidente della Regione Toscana ha confermato la propria vicinanza all’azienda e al management. Giani: “Graziella Braccialini è un esempio positivo della creatività e della qualità del made in Tuscany”

AREZZO – Un importante attestato di stima per l’attività e per il ruolo di Graziella Braccialini nell’economia toscana. Ad averlo manifestato è stato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che ha confermato la propria vicinanza all’azienda e al suo management partecipando alla serata di presentazione della nuova Collezione Primavera-Estate 2022 dal tema “Orizzonti” che si è svolta allo Chalet Fontana di Firenze.

Questo evento ha rappresentato un’importante occasione di ripartenza e di progettazione del futuro collegate a Graziella Braccialini che, con l’inaugurazione del nuovo negozio nella fiorentina via dei Calzaiuoli, ha confermato la propria scelta di continuare ad investire e a crescere in Toscana dove ha sede l’intero comparto della produzione di oreficeria e pelletteria. «Graziella Braccialini - ha spiegato il presidente Giani, - è un esempio positivo della creatività e della qualità del settore manufatturiero toscano che, nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria, è capace di guardare al futuro con ottimismo in termini di occupazione e di commercio. Questa realtà, nata dall’unione tra l’oreficeria di Graziella e la pelletteria di Braccialini, è espressione dell’orgoglio con cui vogliamo esportare il made in Tuscany nel mondo».

L’inaugurazione di Firenze si inserisce in un processo di consolidamento commerciale di Graziella Braccialini che fa oggi affidamento su boutique e punti vendita in oltre quaranta Paesi in tutti i continenti e che procederà nei prossimi mesi con nuove inaugurazioni nelle principali città in Italia e nel mondo. In parallelo, la holding sta continuando a investire in Toscana anche in altri settori a partire dallo sviluppo delle energie rinnovabili ed ecosostenibili, con uno spirito “green” che è testimoniato dall’autonomia energetica degli stabilimenti del gruppo e che trova espressione in progetti collegati soprattutto a grandi impianti fotovoltaici e alla geotermia. «Graziella Braccialini - ha aggiunto Gianni Gori, presidente del Graziella Holding, - è un’azienda che è particolarmente legata ai propri territori di riferimento, dove ha posto solide radici e dove vuole continuare a crescere. Il nostro ringraziamento va al presidente Giani e alla Regione Toscana per le attenzioni dimostrate verso l’economia e verso il settore manufatturiero, spingendo costantemente per il rilancio delle aziende e del made in Tuscany: il supporto e la vicinanza delle istituzioni è, per noi, una fonte di serenità, un motivo di fiducia e una garanzia per nuovi futuri investimenti».

 

Tags: Eugenio Giani Graziella&Braccialini