Confesercenti: "Bene il no dell'amministrazione di Sansepolcro al centro commerciale a Santa Fiora"

. Inserito in Economia

La Confesercenti concorda con il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli per la ferma presa di posizione relativa al no espresso sull'ipotesi di un centro commerciale nella zona industriale di Santa Fiora.

"All'amministrazione comunale", commenta il direttore di Confesercenti Mario Checcaglini, "avevamo riferito le contrarietà della categoria durante un colloquio avuto nei giorni scorsi, in modo da scongiurare l'ipotesi della previsione di un nuovo centro commerciale a Sansepolcro, che già ha probabilmente il record 'mondiale' della presenza della grande distribuzione rispetto al numero degli abitanti del territorio. Ha fatto bene quindi il sindaco, in quanto dobbiamo evitare l'impoverimento e lo spopolamento dei centri storici. Peraltro l'area di Santa Fiora, in origine, è stata immaginata con un commercio alle aziende che necessitano di grandi spazi e adesso è diventata al minuto, rappresentando un problema per il centro storico. Confesercenti si dichiara disponibile a collaborare con il sindaco, per evitare che anche in futuro possa rientrare dalla finestra ciò che è uscito dalla porta. Confesercenti è convinta che Sansepolcro, come tutti i paesi di queste dimensioni, ha la necessita di un commercio tradizionale, capace di illuminare le strade e le piazze del borgo, rendendone piacevole il passeggio, creando opportunità di incontro e di socializzazione".

Tags: Sansepolcro Mauro Cornioli Confesercenti centro commerciale Mario Checcaglini Santa Fiora