Ubriaco provoca un incidente davanti alla scuola e minaccia gli agenti. Nei guai un uomo di 39 anni

. Inserito in Cronaca

Al volante in stato di ebbrezza, provoca un incidente davanti alla scuola dell'infanzia di via Beato Angelico ad Arezzo, dove ha divelto un muro. Un cittadino italiano è stato arrestato e denunciato per minacce e resistenza dalla Polizia Municipale di Arezzo.

A seguito di un incidente stradale ha danneggiato il muro di contenimento dell'alveo del fiume Castro nei pressi della scuola dell'infanzia di via Beato Angelico e ha tentato di allontanarsi immediatamente dal luogo. Si tratta di un italiano di 39 anni a cui era stata restituita la patente di guida poche ore prima e che al momento dell'incidente si trovava in stato di ebbrezza. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio. L'uomo è stato fermato da alcune pattuglie della Polizia Municipale che, avvertite da un cittadino dell'accaduto, si sono immediatamente recate sul posto per i rilievi del sinistro e per la viabilità. In un primo momento collaborativo, una volta resosi conto che gli sarebbe stata ritirata la patente appena rinnovata, l'uomo ha prima reagito verbalmente per poi cercare di impedire la prosecuzione del lavoro degli agenti. I fatti si sono svolti tra le auto in transito ed in presenza di numerosi residenti della zona, richiamati dalle urla dell’uomo che insisteva nella sua condotta nonostante i numerosi sforzi degli agenti di riportarlo alla calma: nel tentativo di impedire il sequestro del veicolo, il pregiudicato ha quindi tentato di risalire in auto per allontanarsi ma non riuscendoci ha iniziato a colpire volontariamente con la testa il montante dello sportello della propria autovettura. Di fronte a questa reazione gli agenti si sono visti costretti a procedere all’arresto dell'uomo al fine di impedire ulteriori atti autolesionistici. Tratto in arresto, il trentanovenne con precedenti per furto, rapina, minaccia e reati per uso di stupefacenti, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Tags: Polizia Municipale Arresto