Saldi fasulli: commerciante alza i prezzi e si becca una sanzione

. Inserito in Cronaca

Saldi di fine stagione, i controlli della polizia municipale di Arezzo si intensificano. Sanzionato un negozio all'interno di un centro commerciale.

I saldi invernali sono cominciati mercoledì 5 gennaio e contestualmente sono partiti una serie di controlli della polizia municipale sui prezzi applicati per garantire ai consumatori la massima tutela ed evitare comportamenti ingannevoli ai loro danni. Il nucleo di polizia amministrativa, in sede di monitoraggio, ha accertato in particolare che in un negozio all’interno di un centro commerciale cittadino, erano stati artificiosamente aumentati i prezzi ad alcuni articoli tanto da risultare in vendita alla medesima cifra praticata prima dell’avvio dei saldi stessi. È scattata conseguentemente una sanzione di 1.000 euro.  I controlli verranno implementati nei prossimi giorni: la quasi totalità dei negozianti è scrupolosa e attenta ai clienti ma la Polizia Municipale raccomanda comunque la massima attenzione nella scelta degli acquisti e invita a a segnalare eventuali situazioni non chiare.

Tags: Polizia Municipale Saldi