San Giovanni, petardi di troppo: a fuoco sterpaglie

. Inserito in Cronaca

San Giovanni, incendio poco dopo mezzanotte alle “Fornaci”. Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Nonostante il divieto, posto dall’amministrazione comunale di San Giovanni, di far esplodere botti o petardi nella notte di capodanno proprio ieri sera, subito dopo il brindisi per l’avvento del 2022, i vigili del fuoco sono intervenuti nella zona delle Fornaci Bagiardi, a pochi passi dal centro storico, in via Martiri della Libertà, per spegnere un rogo nato, quasi sicuramente, da un petardo di troppo. Le fiamme hanno preso corpo fin da subito, la zona è peraltro circondata da fabbriche e alcune abitazioni e proprio per questo è stato necessario l’intervento dei pompieri per far tornare, dopo una mezz’ora abbondante, il tutto alla completa normalità. Un po’ di spavento, senza ombra di dubbio e qualche inevitabile domanda sul perché dell’origine di questo incendio che non doveva assolutamente scatenarsi proprio per le restrizioni adottate, precedentemente, dall’amministrazione comunale. Qualcuno, evidentemente, non ci ha sentito fortuna che però tutto si sia risolto solo con qualche sterpaglia bruciata.

Tags: San Giovanni Valdarno Vigili del fuoco incendio

Massimo Bagiardi

Massimo Bagiardi

Giornalista pubblicista da 20 anni ho da sempre curato la passione per lo sport e in particolare per la Sangiovannese calcio che seguo con passione ogni Domenica e in tutte le occasioni dal lontano 1989.

Amo la musica anni 80, ho creato e gestisco forzasangio.it sito che parla del magnifico mondo azzurro