Sansepolcro, fermato con 10 grammi di eroina: nei guai un 40enne

. Inserito in Cronaca

Nel corso di un servizio del controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, svolto contemporaneamente da 6 pattuglie, che hanno vigilato le aree sensibili del territorio, il nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sansepolcro, ha posto sotto sequestro 10 grammi di eroina a seguito di perquisizione personale e veicolare nei riguardi di un quarantenne italiano, già noto per precedenti specifici in materia di stupefacenti.

Il controllo è avvenuto durante le prime ore del mattino, allorquando la pattuglia ha individuato una macchina sospetta aggirarsi nei pressi della stazione ferroviaria. I militari, dopo essere intervenuti, hanno scandagliato a fondo l’autovettura del sospetto, sono stati subito attratti da un porta-occhiali da sole posto sul sedile del conducente. Dato l’orario ed il luogo del controllo, l’oggetto, cioè il contenitore per gli occhiali è risultato subito essere anomalo. Dopo averlo aperto, i Carabinieri hanno avuto riscontro al loro acume rinvenendo la sostanza stupefacente avvolta in due bustine di carta stagnola collocate in un doppio fondo.

Il prevenuto dovrà rispondere in stato di libertà ex art. 73 comma 1 in materia di stupefacenti ed inoltre, non potrà mettersi alla guida di un autoveicolo per almeno 30 giorni, dato il ritiro della patente.

Tags: Spaccio Carabinieri di Sansepolcro