Banca Etruria, figlio di avvocato in quarantena: rinviato anche processo per bancarotta

. Inserito in Cronaca

Inchiesta sul crac dell'ex Banca Etruria, rinviato ad Arezzo anche il processo relativo al filone della bancarotta dopo lo slittamento di quello per le consulenze 'd'oro'

A far scattare il rinvio la quarantena del figlio di una dei legali impegnati nel processo: nuova udienza fissata dal collegio, presieduto da Gianni Fruganti, il 28 gennaio. Il processo vede imputate 25 persone tra ex componenti dei cda e dirigenti che devono rispondere, a diverso titolo di bancarotta fraudolenta e bancarotta semplice. Oltre 2.000 le parti civili ammesse, tra cui anche la vedova del risparmiatore di Civitavecchia che si tolse la vita dopo aver perduto quanto investito in obbligazioni. A condurre le indagini il pool dei magistrati guidati dal procuratore Roberto Rossi.

Tags: Banca Etruria

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione