Aperte le iscrizioni al corso “Buste paga e contributi”

. Inserito in Attualità

In Confesercenti, 30 ore di lezione per acquisire le competenze di base

L’agenzia formativa Cescot di Confesercenti ha in programma il corso “buste paga e contributi”. Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle ore 13 del 26 marzo. Le lezioni prenderanno il via giovedì 28 marzo per terminare il 9 maggio.
Sono 15 i posti riservati agli aspiranti contabili che impareranno le nozioni base per districarsi senza problemi tra Modelli 770, F24, Tfr, certificazioni uniche ed elaborazione dei documenti contabili nel rispetto della normativa civilistica e fiscale.

Otto moduli durante i quali saranno affrontate le seguenti tematiche: Fonti del diritto del lavoro, tipologie contrattuali applicabili secondo la normativa vigente, trattamento economico del lavoratore, instaurazione del rapporto di lavoro, il ruolo degli enti e la cessazione del rapporto, la lettura di un prospetto paga e gli adempimenti di fine e inizio anno.
Ed ecco i contenuti del corso comunicati dal direttore del Cescot, Chiara Crociani: “I docenti in aula tratteranno i seguenti argomenti: il lavoro nella costituzione, nel codice civile, l’importanza della contrattazione collettiva nazionale, il lavoro subordinato e le differenze rispetto al lavoro autonomo e parasubordinato.

Le tipologie di contratti applicabili tipici e atipici, l’orario di lavoro e le tipologie di orario, il trattamento delle ferie, dei permessi, delle assunzioni obbligatorie, l’inquadramento del lavoratore, delle mansioni, delle qualifiche e delle categorie. Inoltre saranno spiegate le varie tipologie di lettere di assunzione, le prestazioni degli enti, Inps e Inail, le dimissioni e il licenziamento; la compilazione del modello Uniemens e F24, il conguaglio di fine anno, il calcolo e l’accantonamento del Tfr, oltre alla Certificazione Unica anno precedente e Modello 770”.

Per info e iscrizioni: uffici di Cescot in Confesercenti, via Fiorentina, 240; telefono 0575.984312; mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags: Confesercenti