Arezzo piange Don Ivan, il mediatore. "Quella volta sotto la minaccia di un mitra"

. Inserito in Attualità

Ieri mattina, lunedì 17 giugno, all'età di 88 anni, è scomparso don Ivan Marconi, dopo una vita spesa al servizio della comunità e alla guida di diverse parrocchie aretine: Corezzo, Indicatore, La Marchionna. Nel 1980 ebbe un ruolo centrale nella liberazione di Francesco Del Tongo dai suoi rapitori

Don Ivan Marconi assurse agli onori delle cronache nazionali poiché rivestì un ruolo fondamentale nelle complesse trattative che portarono alla liberazione di Francesco Del Tongo, figlio di imprenditori del mobile aretini che il 18 Marzo 1980, all'età di 9 anni, venne rapito dall'"Anonima sequestri". Francesco fu liberato il 15 giugno dello stesso anno nelle campagne di San Gimignano, in provincia di Siena, dopo una complessa trattativa. La famiglia Del Tongo si affidò all'attività di mediazione di Don Ivan, che, incappucciato, venne condotto a più riprese "per strade di montagna prima di raggiungere il covo per confonderci le idee e impedirci di riconoscere il tragitto". Don Ivan non era solo: "Ai primi incontri partecipava anche Don Franco, parroco di Santa Firmina, poi per problemi di cuore non se la sentì più e le volte successive andavo con un parente del rapito". Don Ivan ha raccontato la vicenda solo dopo molti anni, indugiando su un dettaglio che lo aveva particolarmente colpito: "Alle trattative con i rapitori arrivavo bendato, sotto la minaccia di un mitra. In un'occasione chi lo imbracciava aveva una voce giovane e tremava. Lo sentivo dalla canna puntata sulla schiena". 

Il 26 settembre 2018 ha celebrato le esequie di Piero Bruni, una delle due vittime della tragedia dell'Archivio di Stato, nella chiesa di San Paolo.

Era nato ad Antria il 16 gennaio 1936, fu ordinato Presbitero nella Cattedrale di Arezzo il 25 giugno 1960 da S.E. Mons. Telesforo Cioli. Dal 1 settembre 1961 è stato parroco a Corezzo, dal 1 novembre 1982 a Indicatore. Il 20 ottobre 1996 venne chiamato a guidare la Parrocchia di SS. Pietro e Paolo, zona La Marchionna di Arezzo fino al 15 febbraio 2020. 

Il funerale sarà celebrato mercoledì 19 giugno, alle ore 16:00, in Cattedrale.

 

Tags: Don Ivan Marconi

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione