#staiacasa chiama il Comune: a San Giovanni spesa a domicilio per persone anziane o in condizioni di fragilità

. Inserito in Attualità

 

Il Comune di San Giovanni Valdarno, in collaborazione con il Coordinamento sociale emergenza Covid, organizza un sistema di prenotazione e consegna della spesa a domicilio per persone anziane o che vivono condizioni di fragilità

Le persone interessate al servizio possono prenotare la consegna tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12:30 al numero 055 9126255. Le spese saranno effettuate e consegnate 3 volte alla settimana: il martedì, il giovedì e il sabato. Per coloro che intendono prenotare il servizio – destinato all'acquisto di generi alimentari e farmaci - dovranno farlo con almeno un giorno di anticipo.

Il servizio del Comune di San Giovanni Valdarno ha l'obiettivo di supportare le persone che vivono il perdurare dell'emergenza sanitaria con maggiori difficoltà e, allo stesso tempo, favorisce un comportamento di tutela dei cittadini più fragili, in particolar modo degli anziani.

Il Coordinamento sociale emergenza Covid è composto dall'unione di diverse associazioni di volontariato cittadine, che si sono messe a disposizione della comunità e delle persone maggiormente colpite dal perdurare dell'emergenza sanitaria. I volontari che si recheranno presso le abitazioni di chi richiederà il servizio di spesa a domicilio saranno identificabili attraverso un dispositivo di riconoscimento.

Come funziona il servizio: 

  • Il Comune riceve le prenotazioni (dal lunedì al venerdì – dalle 9 alle 12:30 al numero 055 9126255)
  • Gli incaricati - nei giorni stabiliti: martedì, giovedì e sabato – si recano presso le abitazioni degli utenti che hanno prenotato il servizio per il ritiro della lista della spesa e dei contanti.
  • Gli incaricati vanno a fare la spesa, consegnano la spesa e il resto presso l'abitazione dell'utente.

Tags: San Giovanni Valdarno spesa a domicilio contrasto Covid-19

Giulia Senesi

Giulia Senesi

Laureata in Filologia, Letteratura e Storia dell’antichità. Sono una grande amante di viaggi e cinema; parlo inglese, spagnolo e un po’ di tedesco. Credo che la scrittura abbia un effetto catartico.