Sansepolcro: raccolta fondi per l’ospedale e per la Caritas, ecco come donare

. Inserito in Attualità

L'assessore alla sanità del Comune di Sansepolcro Paola Vannini: “Grazie a tutti per quello che state facendo". Aiutare chi ci aiuta è l'obiettivo di due raccolte fondi che intendono sostenere l'ospedale di Sansepolcro e Caritas locale.

La prima iniziativa è della Fondazione Marco Gennaioli onlus per l'ospedale. "Il ricavato", spiega la locandina informativa, "sarà destinato all'acquisto di materiale sanitario necessario a far fronte all'emergenza COVID-19 e all'eventuale implementazione di dispositivi che si rendessero necessari nel prossimo futuro". L'IBAN per le donazioni è: IT06 B083 4571 3100 0000 0009 615, causale: Emergenza Covid19 Valtiberina.

La seconda iniziativa è invece di CasermArcheologica a favore della Caritas. L'IBAN è: IT13 N0103071611000063399903. Beneficiario: Parrocchia San Giovanni Evangelista Caritas. Causale: CasermArcheologica per Caritas Sansepolcro "Vicini ai vicini". I fondi serviranno a fare la spesa per le famiglie bisognose.

"In questo momento di difficoltà stiamo dimostrando di essere una comunità coesa e solidale", dichiara l'assessore Vannini, "ma non avevamo dubbi. Vi invito quindi a contribuire, per quello che potete, a queste raccolte che avranno effetti benefici sul nostro territorio e sulle nostre famiglie, soprattutto perché i destinatari sono ben identificati. Grazie alla Fondazione Marco Gennaioli e a CasermArcheologica. Infine si ringraziano anche le associazioni e i privati che, a vario titolo, stanno donando. Senza fare nomi in questo momento, perché rischieremmo di lasciare fuori qualcuno".

Tags: Sansepolcro CasermArcheologica solidarietà Paola Vannini Coronavirus raccolta fondi Fondazione Marco Gennaioli onlus