Agenti caduti a Trieste, l'omaggio di Arezzo. Cilona: "Commossi per due vite spezzate" - Foto

. Inserito in Attualità

Toccante cerimonia, questa mattina, di fronte alla Questura di Arezzo, in concomitanza con l’inizio dei funerali di Stato, a Trieste, dei due agenti caduti nell'adempimento del loro dovere.

L'agente scelto Matteo Demenego e dell’agente Pierluigi Rotta, caduti nel compimento del loro dovere a Trieste, sono stati ricordati anche ad Arezzo nel corso di una significativa e toccante cerimonia, svoltasi contemporaneamente alla partecipatissima celebrazione delle esequie a Trieste.

Hanno preso parte alla cerimonia Salvatore Fabio Cilona, Questore della Provincia di Arezzo, la  dottoressa Rosalba Guarino, vicario del prefetto di Arezzo, il  colonnello Vincenzo Franzese, Comandante Provinciale dei Carabinieri, il tenente colonnello Gioacchino Mattia, comandante del Gruppo di Arezzo della Guardia di Finanza, una nutrita rappresentanza del personale della Polizia di Stato della provincia e gli appartenenti all’Associazione Nazionale Polizia di Stato. Presenti anche rappresentanze di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e  Polizia Locale.

Il questore Cilona ha deposto un omaggio floreale al cippo dedicato ai caduti della Polizia di Stato, "8 marzo 2007" posto all’ingresso del palazzo della Questura di Arezzo e ha ricordato la figura dei due agenti:

"Grazie a tutti per la vostra partecipazione - ha detto - un atto doveroso di fratellanza e un ricordo commosso e partecipato per ricordare le vite spezzate di due nostri colleghi". 

 

Tags: Polizia Agenti Trieste