Successo per la giornata Fai di primavera a Sansepolcro

. Inserito in Ambiente

Confesercenti plaude all’iniziativa, di interesse turistico.

Grande afflusso di visitatori per la giornata Fai di Primavera. Boom di turisti alla scoperta del territorio e delle bellezze della valtiberina. Per Sansepolcro il weekend è stato all’insegna del turismo e dell’accoglienza. A beneficiarne è stato l’indotto. Soddisfatti i ristoratori che hanno colto l’opportunità di mettere in vetrina la loro professionalità. Cultura , turismo e gastronomia a braccetto, sono stati il miglior biglietto da visita. “Sansepolcro – dice Matteo Tarducci presidente di Confesercenti Valtiberina – ha vissuto un weekend indimenticabile.

Un fiume di visitatori ha invaso il centro storico del borgo. Cultura e turismo sono stati un binomio prefetto. A beneficiarne soprattutto sono è stato il settore della ristorazione e dei pubblici esercizi che hanno riscontrato una presenza turistica delle grandi occasioni”. “Successo - aggiunge Tarducci - anche per l’iniziativa collaterale ‘Voglia di primavera’ che ha reso viale Matteotti ancor più accoglienti grazie agli stand a chilometro zero. Bellissimo anche l’allestimento di piazza Torre di Berta grazie al centro commerciale naturale di Sanspolcro. Una sinergia che ha contribuito a rendere la giornata Fai un’ottima vetrina per Sansepolcro e ci auguriamo di poter vivere altri weekend come quello appena concluso. C’è bisogno di una scossa per i consumi e il bell’avvio del primo weekend di primavera è incoraggiante per il futuro”.

Tags: Sansepolcro Confesercenti FAI