Riqualificazione e decoro delle frazioni: il comune di Castel Focognano intensifica gli interventi

. Inserito in Ambiente

Pulizia, decoro e manutenzione degli spazi verdi, delle strade e delle fossette: è questo l’impegno assunto dall’amministrazione comunale di Castel Focognano che ha attivato una collaborazione con un’impresa agricola locale per garantire una costante attività di pulizia e decoro delle frazioni montane

“La mia attenzione verso le zone periferiche è sempre stata alta ma c’è ancora molto da fare e questo è solo il punto di partenza – ha dichiarato il sindaco Massimiliano Sestini – i livelli di decoro di certe località non erano a mio avviso soddisfacenti ed era così necessario agire in modo più incisivo, così abbiamo pensato di attivare questa nuova collaborazione per avere un maggiore controllo sul territorio”. L’attività di pulizia è già iniziata nelle frazioni di Carda, Santa Maria, Calleta e Castel Focognano dove è in atto anche il secondo lotto di lavori di pavimentazione del centro storico. A Carda inoltre prenderanno il via a breve una serie di interventi per la messa in sicurezza della strada che va dal capoluogo alla frazione. A Rassina invece è in atto l’attività di taglio delle piante di piazza Mazzini che saranno sostituite con alberi ad alto fusto giovani e in salute. “Non è stata una decisione facile, comprendo bene il valore affettivo che i cittadini hanno nei confronti di questi grandi alberi che circondano la piazza da decenni, ma sulla base di alcuni studi fatti da esperti agronomi le piante sono risultate malate e vecchie al punto da mettere a rischio la sicurezza della comunità, così non abbiamo potuto far altro che procedere con il taglio”.  Gli eventi atmosferici sempre più violenti infatti, potrebbero provocarne il crollo improvviso con conseguenze dirette non solo per le macchine posteggiate, ma anche per le persone che regolarmente frequentano la piazza.

Tags: Casentino