Pratovecchio, sarà migliorato e ampliato il centro di raccolta rifiuti di Via Mattei. Caleri: “Primo passo verso un miglioramento complessivo del servizio”

. Inserito in Ambiente

Parte il programma di lavori di miglioramento e di manutenzione straordinaria del centro di raccolta dei rifiuti solidi urbani di Via Mattei a Pratovecchio

C’è un accordo fra Comune di Pratovecchio Stia e SEI Toscana, la società che gestisce il servizio di spazzamento e di raccolta dei rifiuti, per una serie di lavori che porteranno, come specifica il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri, “A quello che potremo considerare come il primo passo di un miglioramento complessivo del servizio. Per adesso si farà un intervento di manutenzione straordinaria sulla struttura, ma l’accordo con SEI Toscana prevede fra l’altro la presentazione di un progetto di ampliamento del centro di raccolta da effettuarsi nei prossimi mesi”.

L’isola ecologica situata al margine sud del paese di Pratovecchio, nella zona artigianale realizzata agli inizi degli anni ’80, ha ormai una ventina di anni sulle spalle e comincia a mostrare i segni del tempo. Oltre a ciò, molte cose sono cambiate in questi anni anche dal punto di vista tecnologico e nelle abitudini stesse della gente. Da qui l’esigenza di ammodernare il tutto e renderlo più consono alle esigenze attuali.

Naturalmente – prosegue Caleri - sarà necessario provvedere alla chiusura del centro di raccolta per un periodo indicativo di 4 settimane, ma a fine lavori avremo una struttura migliore e un miglior servizio. I lavori cominceranno lunedì 26 novembre e da quel giorno in poi dovranno essere utilizzati gli altri centri di raccolta, a partire da quello di Porrena, per tutto il mese di dicembre”.

Tags: Casentino

Redazione Arezzo24

Redazione Arezzo24