Neve di primavera e brusco calo termico nell'aretino

. Inserito in Ambiente

Un calo termico repentino, accompagnato da forti raffiche di vento, neve nelle vette appenniniche e anche a quote collinari. In Pratomagno manto nevoso di 7-8 centimetri e temperature in picchiata. Alcune immagini tratte dal profilo Facebook Pratomagno

Nel pomeriggio era scattato l'allerta meteo in Toscana, con la raccomandazione di prudenza per fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale per rotture di rami o cadute di alberi, cadute di tegole e cornicioni, localizzati danni a strutture provvisorie, con trasporto di materiali vari. Il Centro funzionale della Protezione civile regionale aveva emesso un bollettino di allerta meteo gialla per vento e neve, valido fino alle 18 di oggi per la neve e fino alle 20 per il vento, che ha interessato tutta la regione per quanto riguarda il vento, mentre per la neve le zone settentrionali e centrali.

Quanto alle previsioni meteo, la tendenza è al peggioramento e giovedì è prevista una forte inversione termica con temperature diffusamente sottozero in pianura. Le temperature cominceranno a risalire a partire da venerdì. Per oggi il cielo continua ad essere nuvoloso e con precipitazioni sparse, più frequenti sulle zone orientali e appenniniche e con neve sui settori appenninici fino a quote di collina o localmente di fondovalle. La temperatura è in calo, deciso nelle zone interne e la giornata è fredda per il periodo. I mari sono molto mossi o localmente agitati al largo. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana all'indirizzo 

http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Tags: Allerta meteo Pratomagno Neve